Romanzo giallo poliziesco da leggere ambientato ad Atene

Primavera pericolosa

Prezzo di listino $16.61 Risparmia $-16.61
/

Solo 0 rimasti in stock!

Romanzo giallo poliziesco

Autore: Yannis Marìs
Editore: ETPbooks
Collana: Le rose nere
ISBN: 978-618-5329-04-4
Pagine: 174
Formato: 14x21
Anno: NUOVA EDIZIONE 2018

Romanzo giallo poliziesco ambientato ad Atene, nell'estate del 1965. Lo stimato professor Andreas Lambrinòs, uno dei maggiori avvocati del Paese e personalità pubblica assai in vista, rischia di investire con l’automobile una giovane di nome Olga Kazàsoglou. Olga è la rampolla di un ricchissimo armatore greco della diaspora e darà inizio a un gioco ricco di fascino e ambiguità, che metterà a dura prova le tranquille certezze del compassato professore. Il nostro protagonista, che stava intravedendo una diversa alternativa di vita grazie alla ragazza, subirà uno choc al ritrovamento del suo cadavere nella propria casa di campagna. Qualche giorno dopo anche Rena Asklipiòs, la matrigna di Olga, viene ritrovata uccisa. Il mistero dunque si infittisce: chi ha assassinato le due donne e per quale motivo? A rispondere agli interrogativi del lettore è Gheorghios Bekas, il commissario più celebre della letteratura greca contemporanea, qui alla sua prima avventura.

“Negli anni Cinquanta e Sessanta Yannis Marìs è stato, assieme a Leonardo Sciascia, uno dei primi autori europei a comprendere la dimensione sociale del romanzo poliziesco”. Petros Màrkaris

Spedizione:
*Hellenic Post ELTA (4-5 giorni lavorativi)