Mercanti greci a Livorno 1750-1868

Mercanti greci a Livorno 1750-1868

Prezzo di listino $33.21 Risparmia $-33.21
/

Solo 0 rimasti in stock!

Nella monografia di Despina Vlami troviamo i mercanti greci protagonisti dell’innovazione economica, al centro di ogni discussione sull’attualità del porto franco, propugnatori della finanziarizzazione e della necessità di raccordare Livorno all’economia agricola toscana, ma anche impegnati nell’associazionismo filantropico, culturale e ricreativo. L’élite greca poté persino inserirsi ai più alti livelli nei ranghi del ceto dirigente toscano. L’apertura al progresso dei greci fu però sempre bilanciata dall’attaccamento alla tradizione. In politica agognavano l’indipendenza dell’Ellade e fecero tutto il possibile per sostenere il risorgimento nazionale, ma nello stesso tempo cercarono di dare nuova vita e un nuovo senso alla loro piccola nazione, nonostante fosse un relitto in una Livorno che non esisteva più.

Partiamo dunque alla scoperta dei greci livornesi e della loro avventura ottocentesca. Il presente studio di Despina Vlami è indubbiamente il più serio e più approfondito sull’argomento!

 

Autore: Despina Vlami
Pagine: 416
ISBN: 978-618-5329-67-9
Anno: 2021